Rosiko? Il gioco da tavola alla romana

Rosiko? Il gioco da tavola alla romana

‘Partiamo da La Storta, attraversiamo Ponte Caciara, fermiamoci a Fonte Piotta, superiamo Col Porchetta, scendiamo a Val Cazzuta e arriviamo all’Acquafredda. Oltre il Gianicolo, si intende. Ecco perché, in questa città, è così difficile prendersi sul serio, anche se i motivi per farlo non mancano: Roma è la Città Eterna,…

‘Partiamo da La Storta, attraversiamo Ponte Caciara, fermiamoci a Fonte Piotta, superiamo Col Porchetta, scendiamo a Val Cazzuta e arriviamo all’Acquafredda. Oltre il Gianicolo, si intende.  Ecco perché, in questa città, è così difficile prendersi sul serio, anche se i motivi per farlo non mancano: Roma è la Città Eterna, la Capitale d’Italia, la sede della Santa Sede, l’Urbe con la maiuscola. Immergendosi nella romanità capita di assumere un’attitudine disincantata, di convincersi che la vita sia quasi come un gioco.”

 

Benvenuti nel Rosiko?, trasformazione metropolitana del Risiko riletto in chiave romana, anzi, alla ”romanella”. Così come è spiegato sul sito dei creatori, Niccolò Gori Sassoli e Giovanni Belia, il gioco da tavolo che vede sfidarsi grandi potenze e piccoli Stati del mondo viene ridimensionato ai confini della capitale, perché la sfida diventi tra quartieri. La rilettura ironica dell’essere romano si evince dal sottotitolo “Oltre il Gianicolo”, esplicito riferimento al film ”Oltre il giardino”, da cui la citazione: ”la vita è uno stato mentale”. Ecco quindi che il tabellone da scaricare online ricalca la toponomastica romana (nelle carte i segnalini con le sagome del Marco Aurelio e Alberto Sordi versione vigile), riducendo il campo di battaglia a una mappa cittadina colorata ed evocativa.”Tor Cervara attacca Monteverde: 4 carrarmati”, commenta un utente su Facebook, condividendo così in modo implicito, insieme ad altri centinaia di aspiranti giocatori entusiasti, la manovra di difesa che Rosiko? per forza di cose innescherà da un rione all’altro, dalla Giustiniana a Ciampino

repubblica.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy