RUSSIA, ATTENTATO KAMIKAZE ALLA STAZIONE DI VOLGOGRAD: 18 MORTI E 40 FERITI -FOTO

RUSSIA, ATTENTATO KAMIKAZE ALLA STAZIONE DI VOLGOGRAD: 18 MORTI E 40 FERITI -FOTO

MOSCA – Cresce il bilancio dei morti nella stazione ferroviaria di Volgograd, nella Russia meridionale dove c’è stata una forteesplosione causata da un attacco terroristico. Sono almeno 18 le persone uccise nell’esplosione all’ingresso della stazione di Volgograd e oltre 40 i feriti, nel sud della Russia.L’esplosione è avvenuta alle 12.45…

MOSCA – Cresce il bilancio dei morti nella stazione ferroviaria di Volgograd, nella Russia meridionale dove c’è stata una forteesplosione causata da un attacco terroristicoSono almeno 18 le persone uccise nell’esplosione all’ingresso della stazione di Volgograd e oltre 40 i feriti, nel sud della Russia.
L’esplosione è avvenuta alle 12.45 ora locale (le 9:45 in Italia) secondo quanto ha comunicato all’Itar-tass una portavoce del ministero regionale dell’interno, secondo la quale l’attentato è stato compiuto nella zona dei metal detector posta all’entrata della principale stazione ferroviaria della città. Due mesi fa un kamikaze originario del Daghestan aveva ucciso sei persone facendosi saltare in aria in un autobus pieno di studenti a Volgograd. La città, di circa un milione di abitanti, si trova nelle vicinanze del Caucaso russo, una zona politicamente instabile, e a 690 chilometri da Sochi, dove sono in programma le olimpiadi invernali del prossimo anno. Lo ha reso noto il portavoce della Commissione inquirente, Vladimir Markin, confermando che si è trattato di un attentato terroristico.
Una donna Kamikaze si sarebbe fatta esplodere nella stazione e ora sulla vicenda indagano i servizi antiterrorismo russi. 

 

LA SICUREZZA Il ministero degli Interni russo ha rafforzato le misure di sicurezza in tutte le stazioni ferroviarie e negli aeroporti in Russia dopo l’attentato suicida che questa mattina alla stazione centrale di Volgograd ha provocato la morte di almeno 13 persone (ma fonti del governo locale parlano di 18 morti). Il presidente Vladimir Putin, ha reso noto il suo portavoce Dmitry Peskov, ha chiesto alla Commissione inquirente l’adozione di tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza. Putin ha anche chiesto di assicurare tutta l’assistenza necessaria alle vittime dell’esplosione (i feriti sono almeno 27), provvedendo al loro trasporto a Mosca se necessario.

Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy