Schumacher avrebbe riconosciuto la moglie

Schumacher avrebbe riconosciuto la moglie

Michael Schumacher avrebbe momenti sempre più lunghi di veglia e avrebbe riconosciuto la moglie. Condizionale d’obbligo perché da oggi la notizia impazza sui social network ma non è stata confermata ufficialmente né dalla portavoce Sabine Kehm né dai medici dell’ospedale di Grenoble. La Kehm di recente aveva aperto alla speranza…

Michael Schumacher avrebbe momenti sempre più lunghi di veglia e avrebbe riconosciuto la moglie. Condizionale d’obbligo perché da oggi la notizia impazza sui social network ma non è stata confermata ufficialmente né dalla portavoce Sabine Kehm né dai medici dell’ospedale di Grenoble. La Kehm di recente aveva aperto alla speranza dicendo in un’intervista televisiva che il sette volte campione del mondo ricoverato dal 29 dicembre scorso a causa di un gravissimo trauma cranico riportato in un incidente sugli sci a Meribel (per il quale la Procura di Albertville non ha individuato responsabili) alternava momenti di veglia e momenti di incoscienza ma che sentiva i rumori intorno a sé. Poi aveva ribadito che il percorso verso la guarigione era ancora lungo ma che si poteva essere ottimisti. Oggi queste nuove indiscrezioni. Per ora nessun comunicato a confermarlo o smentirle, ma la portavoce ci ha abituati a far decantare le voci per un paio di giorni e poi a intervenire rivelando a che punto è la situazione. Questa volta non ci resta che sperare che la lotta di Schumi per la vita abbia fatto davvero un gran passo avanti. Intanto sul sito della Ferrari i messaggi di incoraggiamento all’asso tedesco da parte di volti noti hanno raggiunto quota 72. 72 volte forza Michael. (Iltempo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy