Scontro Milan-Kakà, spuntano i Galaxy

Scontro Milan-Kakà, spuntano i Galaxy

E’ tempo di spending-review in casa Milan, dove lo spettro di un anno senza Champions League è ormai realtà.Adriano Galliani e Barbara Berlusconi chiedono un sacrificio ai propri giocatori per compensare i mancati introiti dalla competizione europea. Ma c’è chi dice ‘no’. Il gran rifiuto arriva da Kakà, fra i…

di redazionecittaceleste

E’ tempo di spending-review in casa Milan, dove lo spettro di un anno senza Champions League è ormai realtà.Adriano Galliani e Barbara Berlusconi chiedono un sacrificio ai propri giocatori per compensare i mancati introiti dalla competizione europea. Ma c’è chi dice ‘no’. Il gran rifiuto arriva da Kakà, fra i più pagati in rossonero: il brasiliano non intende veder intaccato il proprio onorario, già ridotto in estate per tornare a Milanello dopo uno sfortunato quadriennio al Real Madrid.

“Kakà ha detto che verrà da me a discutere della riduzione dei compensi? Non c’è nulla da discutere – ha tuonato Galliani, come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ -. Quasi tutti i giocatori hanno firmato un contratto che prevede un 80% di stipendio fisso e un 20% variabile, ovvero relativo alla qualificazione in Champions League. Non all’Europa League. Quindi non ci sono discussioni in merito”.Per il 31enne si profila, quindi, un addio a fine stagione: lo cercano dalle parti di Los Angeles, dove i Galaxy sono pronti a fare ponti d’oro per portarlo in MLS.

(fonte:news-republic.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy