Seedorf cambia il Milan. Subito tre nomi per Galliani: Doria, Maher e Diamanti.

Seedorf cambia il Milan. Subito tre nomi per Galliani: Doria, Maher e Diamanti.

L’arrivo di Seedorf al Milan fa cambiare gli obiettivi di mercato. I colloqui con Galliani sono già iniziati al telefono, ma nelle prossime ore ci sarà una faccia a faccia tra i due per dettare la nuova linea. Con l’attacco sistemato dopo la cessione di Matri e il rientro alla…

L’arrivo di Seedorf al Milan fa cambiare gli obiettivi di mercato. I colloqui con Galliani sono già iniziati al telefono, ma nelle prossime ore ci sarà una faccia a faccia tra i due per dettare la nuova linea. Con l’attacco sistemato dopo la cessione di Matri e il rientro alla base di Petagna, bisogna pensare a centrocampo e difesa. L’olandese vorrebbe il difensore Doria, suo ex compagno al Botafogo, mentre torna di moda Diamanti e spunta Maher.

I rossoneri seguono da diverso tempo il 19enne Doria, che tanto piace anche alla Juventus, e ora con l’arrivo di Seedorf dovrebbero andare all’assalto. Il nuovo allenatore rossonero lo conosce bene e ha un buon rapporto avendoci giocato insieme nell’ultimo anno e mezzo al Botafogo. Strapparlo ai brasiliani in questa sessione di mercato non sarà facile, mentre per giugno la pista è più che concreta. I tifosi milanisti sperano in Doria come nel nuovo Thiago Silva. Ha tutte le potenzialità per diventarlo, garantisce Clarence. Il nuovo allenatore del Milan dovrà risolvere anche la questione portieri: prima dell’esonero di Allegri, Gabriel e Amelia avevano chiesto la cessione a Galliani per giocare con più continuità. Trasferimenti congelati, deciderà Seedorf chi dovrà partire.

Dalla difesa al centrocampo e nel mirino c’è Diamanti. In estate i rossoneri lo avevano corteggiato a lungo, ma il fantasista aveva deciso di rimanere a Bologna. Ora Clarence vuole qualità e il giocatore della Nazionale risponde all’identikit. Con la squadra rossoblù in difficoltà, Diamanti potrebbe arrivare anche subito. Attenzione anche alla pista che porta a Maher del Psv, olandese come il nuovo tecnico. Centrocampista di grande qualità con vocazione offensiva. (SportMediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy