Seedorf rischia di perdere Kaka

Seedorf rischia di perdere Kaka

Metodi di lavoro nuovi, mentalità diversa e voglia di fare ad alti livelli. Clarence Seedorf continua a plasmare il suo Milan, e lo fa giorno dopo giorno a Milanello, a contatto con il gruppo e con lo staff. Il tecnico olandese è alla prima esperienza ma sta bruciando le tappe…

Metodi di lavoro nuovi, mentalità diversa e voglia di fare ad alti livelli. Clarence Seedorf continua a plasmare il suo Milan, e lo fa giorno dopo giorno a Milanello, a contatto con il gruppo e con lo staff. Il tecnico olandese è alla prima esperienza ma sta bruciando le tappe per riuscire ad imparare quanto prima i segreti del mestiere, coadiuvato da un veterano come Mauro Tassotti e sostenuto da una vecchia volpe come Adriano Galliani. L’ex Botafogo divora tutte le informazioni che gli vengono fornite, è il primo ad arrivare e l’ultimo a lasciare i cancelli di Milanello, dà l’esempio ai ragazzi per uscire da questo momento negativo.

 

 

Continua la fase di preparazione verso una delle sfide più sentite della stagione, la gara contro il Napoli, attualmente terzo in classifica ma in grande difficoltà. Anche ieri gli azzurri sono usciti sconfitti in coppa Italia contro la Roma e da tre turni non vincono in campionato. Non sarà per nulla semplice al San Paolo ma Seedorf sta studiando le mosse giuste per non sfigurare. Uno dei giocatori in rampa di lancio che potrebbe esordire in rossonero è Adel Taarabt, presentato proprio ieri alla stampa. Il giocatore ex Fulham potrebbe sortire un effetto sorpresa visto che in pochi conoscono le sue doti tecniche. Recupera anche Silvestre che sarà in ballottaggio fino alla fine per una maglia da titolare. I due centrali di difesa al momento dovrebbero essere Rami e Mexes, coppia tutta francese.

Mette apprensione invece Ricardo Kakà. Le sue condizioni non sono ottimali, ieri ha saltato l’allenamento per influenza e nelle prossime ore verrà costantemente monitorato per capire se può essere convocato. Poco più di ventiquattro ore per decidere, visto che le convocazioni di Seedorf saranno diramate venerdì pomeriggio, prima della partenza per il capoluogo campano. Kakà rischia di saltare il big match ma in compenso tornerà Balotelli dalla squalifica. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy