Seedorf stufo delle critiche risponde a Sky

Seedorf stufo delle critiche risponde a Sky

Clarence Seedorf, nel giorno successivo alla vittoria contro il Bologna, ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” a Milanello: “Le voci di questi giorni che mi hanno messo in discussione? L’unica cosa che vorrei è un ambiente più tranquillo possibile per i calciatori, c’è stata gente molto tendenziosa che ha…

Clarence Seedorf, nel giorno successivo alla vittoria contro il Bologna, ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” a Milanello: “Le voci di questi giorni che mi hanno messo in discussione? L’unica cosa che vorrei è un ambiente più tranquillo possibile per i calciatori, c’è stata gente molto tendenziosa che ha voluto creare polemica, provando a dividere il gruppo. Uno che viene qui a metà stagione, non può essere messo in discussione dopo un mese. Non esiste. Il Milan è una società molto importante in Italia e merita rispetto. Il progetto procede, quello che chiedo ai ragazzi è di essere molto uniti, mostrare uno spirito combattente per uscire da questa situazione, lo stanno dimostrando tutti i giorni. La fortuna dei grandi gol arriva perché il gruppo crede alla vittoria e al lavoro che stiamo facendo. Dobbiamo solo avere pazienza per poter vedere crescere la squadra ancora di più. Mi ha dato fastidio leggere di giocatori con la testa al Mondiale? Certe cose le leggo da quando ho iniziato a giocare, siamo abituati alle critiche e alle falsità, ma ora ho il dovere di difendere un gruppo. Tutte queste cose sono normalissime, i giocatori vogliono andare al Mondiale ma saranno motivati a fare bene”. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy