CESENA – Si accascia e muore sul campetto di calcio a 40 anni

CESENA – Si accascia e muore sul campetto di calcio a 40 anni

Si accascia e muore sul campetto di calcio a 40 anni „ E’ morto ad appena 40 anni. Peter Spagnolo si è accasciato su un campetto di Martorano di Cesena, mentre giocava a calcetto con gli amici. La macchina dei soccorsi si è subito messa in moto per soccorrerlo, purtroppo…

Si accascia e muore sul campetto di calcio a 40 anni

E’ morto ad appena 40 anni. Peter Spagnolo si è accasciato su un campetto di Martorano di Cesena, mentre giocava a calcetto con gli amici. La macchina dei soccorsi si è subito messa in moto per soccorrerlo, purtroppo l’attacco cardiaco non gli ha dato scampo. E’ accaduto venerdì sera, durante una partita con gli amici, che si sono subito mobilitati per salvarlo, purtroppo senza riuscirvi.

 

Spagnolo, originario della provincia di Lecce, esattamente di Novoli,  faceva l’operaio a Cesena. La sua passione calcistica era il Lecce, che tuttavia seguiva dalla Romagna. La sua bacheca di Facebook è piena di sfottò, post simpatici e divertenti che rimbalzano sul web tra condivisioni su facebook. L’ultima era un’ironia sul destino, un post pubblicato inconsapevolmente appena ieri. Purtroppo proprio il destino gli ha giocato un brutto scherzo, portandoselo via mentre giocava a calcio. (cesenatoday.it)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy