Siberia, 18 enne vende la propria verginità.

Siberia, 18 enne vende la propria verginità.

“Ho urgente bisogno di denaro, così sto per vendere la cosa più preziosa che possiedo”. Con questo annuncio una 18enne siberiana, conosciuta solo con il nickname di Shatuniha, ha messo all’asta sul web la sua verginità. Secondo i giornali locali, ci sarebbe già un vincitore: un tale di nome Evgeniy…

“Ho urgente bisogno di denaro, così sto per vendere la cosa più preziosa che possiedo”. Con questo annuncio una 18enne siberiana, conosciuta solo con il nickname di Shatuniha, ha messo all’asta sul web la sua verginità. Secondo i giornali locali, ci sarebbe già un vincitore: un tale di nome Evgeniy Volnov che avrebbe sborsato 27mila dollari, poco più di 20mila euro, per una notte di passione con la ragazza.

 

 

La giovane, che vive nella città di Krasnoyarsk, ha chiarito le regole: prima ci si vede in hotel e ci si conosce. Poi, dopo il pagamento in contanti, si decidono ora e luogo dell’incontro vero e proprio. Inutili le polemiche delle associazioni contro la prostituzione: anche la polizia, a cui si sono rivolti gli attivisti, ha spiegato che l’iniziativa non viola nessuna legge.(Leggo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy