Simeone ha mandato uno 007 a spiare il Milan.

Simeone ha mandato uno 007 a spiare il Milan.

Ad affidare maggiori informazioni e conoscenze sul Milan, alle pagine della versione online del quotidiano “El Mundo Deportivo”, ci ha pensato un agente segreto molto speciale: il catanese Sergio Gontán, ben più noto come Keko. Il ragazzo cresciuto nella cantera Colchoneros, ora in forza al Catania, ha sottolineato come il…

Ad affidare maggiori informazioni e conoscenze sul Milan, alle pagine della versione online del quotidiano “El Mundo Deportivo”, ci ha pensato un agente segreto molto speciale: il catanese Sergio Gontán, ben più noto come Keko.

Il ragazzo cresciuto nella cantera Colchoneros, ora in forza al Catania, ha sottolineato come il Milan non abbia nulla da perdere in questo incontro, che non deve preservare energie per un campionato già compresso e che metteranno anima e corpo come mai prima d’ora nel corso di questa stagione. Il centrocampista ha anche aggiunto come i Rossoneri non debbano essere sintetizzati come Balotelli-dipendenti poiché hanno diverse frecce al proprio arco, giocatori capaci di inventare la giocata in ogni momento ma ha concluso incitando la sua ex squadra ad affrontare il club italiano senza paura poiché la retroguardia del club milanese è evidentemente permeabile. (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy