• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Sorpresa El Shaarawy, potrebbe esserci al Derby.

Sorpresa El Shaarawy, potrebbe esserci al Derby.

Dire che l’annata di El Shaarawy è stata difficile è dire poco: il giocatore rossonero ha avuto infatti diversi infortuni, che lo hanno tenuto fuori per gran parte della stagione, tanto che ha giocato solo 7 partite (quattro in campionato e tre in Champions League). Ora il calvario del Faraone…

di redazionecittaceleste

Dire che l’annata di El Shaarawy è stata difficile è dire poco: il giocatore rossonero ha avuto infatti diversi infortuni, che lo hanno tenuto fuori per gran parte della stagione, tanto che ha giocato solo 7 partite (quattro in campionato e tre in Champions League). Ora il calvario del Faraone sembra stia finalmente per finire e i giorni che mancano per rivederlo in campo sono sempre meno.

SPERANZA DERBY – Prima del calcio d’inizio di Milan-Catania, Adriano Galliani ha dichiarato: “El Shaarawy? Dico che se va bene tutto, rientra nelle ultime due, forse per il derby”. Il numero 92 rossonero, che la scorsa settimana si è rivisto alcuni giorni con il resto del gruppo a Milanello, proverà a “collaudare” il piede operato con la Primavera, magari già sabato prossimo quando la squadra di Inzaghi giocherà il recupero contro il Verona. La speranza quindi è quello di ritrovarlo nella lista dei convocati per la sfida del 4 maggio a San Siro contro l’Inter, un match che potrebbe essere decisivo per la corsa dei rossoneri per l’Europa League.

UN RITORNO UTILE – El Shaarawy ha una grandissima voglia di tornare a giocare e di essere decisivo come nel girone di andata della scorsa stagione. Il modulo di Seedorf, poi, sembra essere perfetto per le sue caratteristiche, visto che lui ama partire largo a sinistra, ma è in grado anche di dare una grande mano in difesa. I rossoneri sono a soli 3 punti dal sesto posto e le prossime partite saranno quindi decisive per la corsa all’Europa League. Naturalmente, il ritorno in campo del Faraone avverrà con grande calma, ma la sua voglia di tornare importante potrebbe essere un’arma molto utile a mister Seedorf in questo finale di stagione. (Milannews.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy