• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Tifosi del Napoli su tutte le furie con i telecronisti mediaset

Tifosi del Napoli su tutte le furie con i telecronisti mediaset

Tanti tifosi ci segnalano in questi istanti che la telecronaca di Mediaset è stata (a loro dire) “parziale” e “a senso unico”. “Amo ascoltare la telecronaca imparziale, ma quest’oggi è accaduta una cosa strana. Senza attivare l’opzione del telecronista tifoso, ascoltando Cravero al commento tecnico il dubbio di non aver…

di redazionecittaceleste

Tanti tifosi ci segnalano in questi istanti che la telecronaca di Mediaset è stata (a loro dire) “parziale” e “a senso unico”. “Amo ascoltare la telecronaca imparziale, ma quest’oggi è accaduta una cosa strana. Senza attivare l’opzione del telecronista tifoso, ascoltando Cravero al commento tecnico il dubbio di non aver scelto bene mi è venuto. Ho cambiato audio e c’era Auriemma, ho cambiato ancora e c’era il telecronista laziale, De Angelis. Ho capito subito che non era giornata e l’unica cosa che mi restava da fare era disattivare l’audio. Quel che ha avuto il coraggio di dire Cravero, ex giocatore della Lazio, è indefinibile. Ha parlato di rigore inesistente, di condizionamenti eccessivi a causa dell’espulsione ingiusta e poi tanti giudizi incredibili come “giusto il giallo a M, dubbio quello a Ledesma”!. Questa è pura follia. Per non parlare del telecronista al suo fianco che quasi si disperava per il 3 a 1 di Higuain dicendo che la partita ‘forse era probabilmente chiusa’.

Una gufata andata a buon fine, la Lazio ha segnato dopo poco il 3 a 2″. Un altro tifoso invece evidenzia un episodio arrivato a fine gara. “Higuain è stato eletto giocatore della partita e il giornalista di Mediaset invece di elogiarlo insisiteva sul dire che la sua prestazione era una risposta dopo la lite con Benitez”. Ormai è un canovaccio che si ripete in ogni luogo. Non ci stancheremo mai di dare voce a chi si sente oggetto di comportamenti poco consoni sui canali a pagamento dove dovrebbe essere garantita l’imparzialità dell’informazione. Il Napoli e i suoi tifosi meritano rispetto.

fonte: calcionapoli24.it 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy