TMW – La speranza di Seedorf e’ riposta in Taarabt.

TMW – La speranza di Seedorf e’ riposta in Taarabt.

Adel Taarabt, classe ’89, è arrivato al Milan nell’ultima finestra di mercato in prestito dal Fulham. Il centrocampista ha vissuto l’anno migliore della sua carriera nel 2010 quando portò il QPR, di cui era capitano, in Premier League dopo 15 anni confezionando 19 gol e 16 assist e vincendo il…

Adel Taarabt, classe ’89, è arrivato al Milan nell’ultima finestra di mercato in prestito dal Fulham. Il centrocampista ha vissuto l’anno migliore della sua carriera nel 2010 quando portò il QPR, di cui era capitano, in Premier League dopo 15 anni confezionando 19 gol e 16 assist e vincendo il premio come miglior giocatore del campionato. Nonostante il suo talento appurato da tutti non è mai stato corteggiato dalle grandi squadre a causa della sua discontinuità e della sua vita fuori dal campo.

Ha esordito con il Milan nel match contro il Napoli segnando l’unico gol rossonero della partita e offrendo una prestazione sorprendentemente positiva. Conquistando in brevissimo tempo la fiducia di Seedorf e di tutta la dirigenza rossonera, è ora titolare inamovibile dell’undici rossonero. Questa sera tutti i riflettori saranno puntati su Mario Balotelli, che sarà marcato strettissimo dai centrali dell’Atletico Madrid, offrendo così al talentuoso centrocampista rossonero un occasione per far male alla squadra di Simeone. Al Calderòn il Milan di Seedorf dovrà giocare in un clima infernale e provare la rinomata “remuntada”, parola che un anno fa era antipatica ai tifosi rossoneri ma che oggi suona dolce e speranzosa. (TMW)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy