Tuttosport – La Juve su Morata. Perez vedrà Agnelli il 2 giugno, il club bianconero è pronto ad ingaggiare l’attaccante, l’ipotesi è quella del prestito

Tuttosport – La Juve su Morata. Perez vedrà Agnelli il 2 giugno, il club bianconero è pronto ad ingaggiare l’attaccante, l’ipotesi è quella del prestito

Juventus – Real Madrid, un’amichevole sul campo, l’altra…sul tavolo delle trattative. Lunedì 2 giugno, in occasione della sfida tra i grandi ex dei bianconeri e dei galacticos, i vertici delle due società avranno modo di discutere anche di mercato. Il Real è da diverso tempo sulle tracce di Vidal e…

Juventus – Real Madrid, un’amichevole sul campo, l’altra…sul tavolo delle trattative. Lunedì 2 giugno, in occasione della sfida tra i grandi ex dei bianconeri e dei galacticos, i vertici delle due società avranno modo di discutere anche di mercato. Il Real è da diverso tempo sulle tracce di Vidal e Pogba, ha anche gli argomenti giusti per tentare di convincere la società bianconera a lasciar partire uno dei suoi gioielli, Marcelo e Coentrao, esterni graditi ed in grado di aumentare la qualità della rosa. Tutto questo nelle intenzioni delle merengues, al momento non sono pervenute richieste ufficiali, quella che sembra essere più avanti è la trattativa per Alvaro Morata. Così come riferisce l’edizione odierna di Tuttosport, la Juventus è in pole per il talento del Real, Morata ha chiesto di giocare con più continuità, cerca una squadra in grado di garantirgli presenze e gol, la Juventus è una di queste. Conte ha già dato il suo benestare, ora si cerca la formula giusta. Perez non vuole privarsi del giocatore, è legato al club spagnolo fino al 2015, il presidente del Real propone una soluzione: i Blancos mantengono il controllo sul giocatore, Morata va in prestito ad una società a lui gradita a patto che firmi un nuovo contratto a lungo termine con lo stesso Real. Ecco il nodo dell’affare, Morata via solo in maniera temporanea, Marotta è disposto ad accettare questo tipo di soluzione, prestito con diritto di riscatto a favore della Juventus e controdiritto per i madrileni. Il Real, con il successivo riscatto di Morata, andrebbe così a pagare una sorta di premio di valorizzazione ai bianconeri, si parla di una decina di milioni. L’attaccante pare abbia già dato il suo benestare per un eventuale trasferimento sotto la Mole, occhio però alle concorrenti, soprattutto le inglesi, Liverpool, Arsenal e Tottenham hanno le antenne dritte pronte ad inserirsi nella corsa al giocatore. La Juventus è pronta ad ingaggiare Morata, il Real a cederlo in prestito, lunedì 2 giugno l’occasione buona per discuterne. (TuttoJuve.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy