WhatsApp in tilt. La Durex ci scherza.

WhatsApp in tilt. La Durex ci scherza.

L’app è stata acquistata da Facebook alla cifra stratosferica di 19 miliardi di dollari. In rete migliaia le proteste e i messaggi degli utenti: l’app parte ma il servizio non si connette e non riesce a mandare messaggi. E l’hashtag #watsappdown è arrivato subito ai primi posti delle tendenze Twitter…

L’app è stata acquistata da Facebook alla cifra stratosferica di 19 miliardi di dollari. In rete migliaia le proteste e i messaggi degli utenti: l’app parte ma il servizio non si connette e non riesce a mandare messaggi. E l’hashtag #watsappdown è arrivato subito ai primi posti delle tendenze Twitter per la grande mole di proteste. E proprio attraverso “l’avversario” Twitter è arrivata la resa da parte di WhatsApp.

Non è la prima volta che accade che Whatsapp vada giù, ma l’attacco al server e non un disservizio momentaneo fa presupporre qualcosa di più importante. WhatsApp ha 450 milioni di utenti attivi al mese ed è la chat più popolare al mondo, con un ritmo di crescita di un milione di nuovi iscritti ogni 24 ore. E c’è anche chi ne approfitta come una nota marca di preservativi che invita gli utenti ad approfittare di questo blackout nella messaggistica per prendere il proprio partner e fare l’amore. Naturalmente protetti.(Tgcom24.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy