FESTIVAL DEL CINEMA: ARRIVA JENNIFER LAWRENCE, SPINTONI E MALORI ALL’APERTURA DEI CANCELLI

FESTIVAL DEL CINEMA: ARRIVA JENNIFER LAWRENCE, SPINTONI E MALORI ALL’APERTURA DEI CANCELLI

Momenti di tensione questa mattina al Festival del cinema di Roma intorno alle 8,30 quando sono stati aperti i cancelli per entrare nel porticato che costeggia il red carpet dove è attesa nel pomeriggio l’eroina di Hunger Games, Jennifer Lawrence. Un centinaio di giovani avevano dormito dentro la cavea dell’Auditorium…

Momenti di tensione questa mattina al Festival del cinema di Roma intorno alle 8,30 quando sono stati aperti i cancelli per entrare nel porticato che costeggia il red carpet dove è attesa nel pomeriggio l’eroina di Hunger Games, Jennifer Lawrence.

Un centinaio di giovani avevano dormito dentro la cavea dell’Auditorium scrivendosi sulla mano un numero di ipotetico ordine di ingresso, per autoregolamentarsi. E quando i cancelli sono stati aperti un altro centinaio di persone sono entrate con spintoni, rischiando anche di provocare qualche incidente più serio.

Nella calca, diverse ragazzine sono rimaste contuse. Ora la situazione è tornata calma, ma l’attesa per il passaggio dell’attrice premio Oscar, prevista per le 17.30, è ancora lunga. Dall’organizzazione è stato detto che solo i giovani con il biglietto d’ingresso per la proiezione in sala alla presenza della Ragazza di Fuoco, potevano sostare nella zona. «Il pubblico non in possesso di biglietto o accredito può assistere al tappeto rosso anche dalla cavea superiore», si legge nei cartelli rossi del Festival esposti per disciplinare l’afflusso. Se riuscirà o meno è tutto da vedere.

LEGGO.IT
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy