Bomba d’acqua a Milano, Malpensa in tilt: voli dirottati. Allagato un ospedale a Novara

Bomba d’acqua a Milano, Malpensa in tilt: voli dirottati. Allagato un ospedale a Novara

MILANO – Pioggia fortissima su Milano e tutta la Lombardia, temperature che si sono abbassate vertiginosamente, bombe d’acqua improvvise e, addirittura, forti nevicate sulle Alpi. È questo il risultato della prima grande perturbazione autunnale, che ha spazzato via in maniera definitiva l’estate e le temperature miti. BOMBA D’ACQUA A NOVARA,…

MILANO – Pioggia fortissima su Milano e tutta la Lombardia, temperature che si sono abbassate vertiginosamente, bombe d’acqua improvvise e, addirittura, forti nevicate sulle Alpi.   È questo il risultato della prima grande perturbazione autunnale, che ha spazzato via in maniera definitiva l’estate e le temperature miti. 

BOMBA D’ACQUA A NOVARA, ALLAGATO L’OSPEDALE Una ‘bomba d’acqua si sta abbattendo da circa mezz’ora su Borgomanero, comune della provincia di Novara a una decina di chilometri dal lago Maggiore. La violenta pioggia, mista a grandine, sta allagando strade e sottopassi. Le forze dell’ordine stanno chiudendo alcune vie del centro. Una donna, e la figlia di pochi anni sono state estratte dall’auto su cui viaggiavano prima che venisse sommersa dall’acqua.
Cinque voli sono stati dirottati dall’aeroporto di Malpensa a quello di Torino Caselle a causa del maltempo che si sta abbattendo nella zona dei laghi, al confine tra Piemonte e Lombardia. 

VOLI DIROTTATI All’aeroporto Sandro Pertini sono già arrivati gli aerei provenienti da Parigi, Amburgo, Copenhagen, Praga e Doha, che dovevano atterrare a Malpensa. Nelle prossime ore potrebbero esserci altri dirottamenti. 

ALLERTA AL CENTRO-SUD Il maltempo scende verso il Centro-Sud. La Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede, da oggi pomeriggio, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio centro-meridionale, Campania e Sicilia, in estensione a Calabria e Basilicata, specie sui settori tirrenici. I fenomeni potranno dare luogo a rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. (Leggo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy