CURIOSITA’ – WHATSAPP INVASO DALLE GIRAFFE

CURIOSITA’ – WHATSAPP INVASO DALLE GIRAFFE

ROMA – Tutti i vostri contatti sono diventati una giraffa? Nessuna campagna animalista, ma un pegno da pagare. L’immagine della giraffa sul profilo è la penitenza che deve pagare chi non è in grado di rispondere a un indovinello che si sta diffodendo in modo virale tra le centinaia di…

ROMA – Tutti i vostri contatti sono diventati una giraffa? Nessuna campagna animalista, ma un pegno da pagare. L’immagine della giraffa sul profilo è la penitenza che deve pagare chi non è in grado di rispondere a un indovinello che si sta diffodendo in modo virale tra le centinaia di contatti che usano l’app. «Entri in camera e vedi 2 cani e 4 gatti sdraiati sul letto, 1 giraffa e 5 ippopotami in piedi e 3 galline e una papera che svolazzano, Ecco fatto! Quanti piedi stanno in piedi nella camera? Se sbagli la risposta dovrai tenere la giraffa come immagine del tuo profilo WhatsApp per 3 giorni. Rispondi». 

La risposta è semplice: «La risposta è 6, ovvero la somma di 2 (i piedi della persona) e 4 (i piedi del letto). Gli animali non hanno piedi ma zampe! », ma ovviamente gli indovinelli ingannano e molti vengono rimandati in matematica.

Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy