GALLIANI E IL MILAN, UN ADDIO DA RECORD. DIVA E DONNA: “BUONUSCITA DA 100 MILIONI”

GALLIANI E IL MILAN, UN ADDIO DA RECORD. DIVA E DONNA: “BUONUSCITA DA 100 MILIONI”

MILANO – Non tutti i mali vengono per nuocere e anche un doloroso addio può trasformarsi in un grande affare. Sembra saperne qualcosaAdriano Galliani, ed Dg del Milan, almeno stadio a quanto racconta “Diva e donna” nella rubrica “Sussurri fra Divi”: ” Tra gelo, tregue armate, dichiarazioni e vertici segreti…

MILANO – Non tutti i mali vengono per nuocere e anche un doloroso addio può trasformarsi in un grande affare. Sembra saperne qualcosaAdriano Galliani, ed Dg del Milan, almeno stadio a quanto racconta “Diva e donna” nella rubrica “Sussurri fra Divi”: ” Tra gelo, tregue armate, dichiarazioni e vertici segreti con il presidente, si sta preparando il futuro dell’A.C.Milan, che andrà nelle mani della bellaBarbara Berlusconi.

 

“Silvio Berlusconi sarà sempre il mio Presidente”, ha dichiarato Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, carica che ricopre dal 1986; poi, successivamente, ne è diventato anche vice presidente vicario. Ma era il lontano 1979 quando Galliani conobbe Silvio Berlusconi che lo portò con lui prima a Telemilano poi alla Fininvest, in Mediaset e infine al Milan: 34 anni di onorato servizio. Si dice che per Galliani sia stata già pattuita una liquidazione la cui cifra è da capogiro ed è talmente alta da riuscire difficile addirittura immaginarla: si parla di oltre 100 milioni di euro. Una superbuonuscita davvero difficile da rifiutare.

Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy