Kakà, guai col fisco: presunte irregolarità tra 2008 e 2009. “Contestati 2 mln di euro”

Kakà, guai col fisco: presunte irregolarità tra 2008 e 2009. “Contestati 2 mln di euro”

MILANO – Guai col Fisco per Ricardo Kakà. Seconda quanto racconta Libero, al milanista, infatti, la Procura di Milano contesta una possibile elusione fiscale per gli anni 2008 e 2009. Per la precisione l’Agenzia delle Entrate sta accertando le operazioni di una società che gestiva le entrarte del brasiliano, il…

MILANO – Guai col Fisco per Ricardo Kakà. Seconda quanto racconta Libero, al milanista, infatti, la Procura di Milano contesta una possibile elusione fiscale per gli anni 2008 e 2009. Per la precisione l’Agenzia delle Entrate sta accertando le operazioni di una società che gestiva le entrarte del brasiliano, il quale, comunque, avrebbe già chiuso un accordo col Fisco sul piano amministrativo.  La Procura dal canto suo, invece, intende indagare l’eventuale aspetto penale della vicenda. L’accusa è quella di aver pagato, a causa di una presunta irregolarità che gestiva i conti di Kakà, un’aliquota più bassa di quella prevista dalla legge in quegli anni. Le cifre contestate si aggirerebbero attorno ai 2 milioni di euro.(Leggo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy