CRONACA – TERREMOTO DI MAGNITUDO 3.2 NELLA NOTTE SUI MONTI DELLA LAGA.

CRONACA – TERREMOTO DI MAGNITUDO 3.2 NELLA NOTTE SUI MONTI DELLA LAGA.

ROMA – La terra torna a tremare negli Appennini. Nella notte, tra le province dell’Aquila e di Teramo, è stata registrata una scossa di magnitudo 3.2. Un terremoto, più lieve, anche vicino Perugia. La scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 2:31 in Abruzzo, al confine tra le province…

ROMA – La terra torna a tremare negli Appennini. Nella notte, tra le province dell’Aquila e di Teramo, è stata registrata una scossa di magnitudo 3.2. Un terremoto, più lieve, anche vicino Perugia. 
La scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 2:31 in Abruzzo, al confine tra le province dell’Aquila e Teramo. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 18,2 km di profondità ed epicentro in prossimità del comune aquilano di Campotosto e di quello teramano di Crognaleto. 

Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. Alle 5.45, poi, è stata registrata un’altra scossa, questa volta in provincia di Perugia, di magnitudo 2.6. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Sant’Anatolia di Narco e Spoleto. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.

Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy