Roma, suicidio in pieno centro: 48enne italiano si lancia dal ponte

Roma, suicidio in pieno centro: 48enne italiano si lancia dal ponte

ROMA – Suicidio al centro di Roma. Un uomo si è lanciato da ponte Principe Amedeo Savoia Aosta, all’altezza di lungovetere in Sassia nei pressi dell’ospedale Santo Spirito, e si è schiantato sulla banchina. L’uomo, un italiano di 48 anni, ha lasciato anche un biglietto. A quanto si è appreso…

ROMA – Suicidio al centro di Roma.  Un uomo si è lanciato da ponte Principe Amedeo Savoia Aosta, all’altezza di lungovetere in Sassia nei pressi dell’ospedale Santo Spirito, e si è schiantato sulla banchina. L’uomo, un italiano di 48 anni, ha lasciato anche un biglietto. A quanto si è appreso era da tempo depresso. Ad assistere alla scena anche un testimone che lo ha sentito gridare frasi sconnesse. Sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo della compagna San Pietro. (Leggo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy