SPORT in lutto. E’ morto di leucemia…

SPORT in lutto. E’ morto di leucemia…

Un altro gravissimo lutto, il secondo in 24 ore, ha colpito lo sport parmense. A poca distanza dal tragico incidente all’Idroscalo che è costato la vita al motonauta Paolo Zantelli, è infatti arrivata la notizia della morte di Matteo Bertolazzi. Matteo aveva 34 anni. Aveva inevitabilmente respirato basket da subito,…

Un altro gravissimo lutto, il secondo in 24 ore, ha colpito lo sport parmense. A poca distanza dal tragico incidente all’Idroscalo che è costato la vita al motonauta Paolo Zantelli, è infatti arrivata la notizia della morte di Matteo Bertolazzi. Matteo aveva 34 anni. Aveva inevitabilmente respirato basket da subito, essendo il figlio del presidente del Basket Parma Gianni Bertolazzi, ed aveva iniziato  a giocare nelle giovanili della Virtus Bologna, giocando poi anche in serie A. Poi, nella sua carriera ha vestito le maglie di Libertas Forlì, Pistoia, Vigevano, Casalpustelengo ed Omegna. Matteo è stato uno dei maggiori talenti espressi dalla pallacanestro maschile della nostra città.  

Due anni fa era iniziata la sua battaglia contro la leucemia: un’ultima partita giocata con grande coraggio, ma purtroppo questa volta senza possibilità di successo. “E’ un giorno molto triste al Basket Parma e per tutto il mondo della pallacanestro – si legge in una nota della società parmigiana -. “Teo” era un atleta di grande valore tecnico ed umano. Numerosissime le testimonianze di affetto e di vicinanza che stanno arrivando da tutte le società e dai singoli. Il Rosario verrà recitato  martedì alle 20,30 nella chiesa di San Pellegrino in strada Farnese a Parma. I funerali si svolgeranno, invece, nella giornata di mercoledì 18 e partiranno dall’Ospedale Maggiore di Parma alle 10,45 per portarsi poi nuovamente alla chiesa di San Pellegrino indi a Valera per la cremazione”.

Alla famiglia di Matteo Bertolazzi, e in particolare al padre Gianni, le condoglianze di gazzettadiparma.it .

Nazionale con il lutto al braccio – La Nazionale italiana di basket scenderà in campo, questo  pomeriggio contro la Spagna (17.45, Raisport1), con la maglia  listata a lutto per onorare la memoria di Paolo Zantelli, campione  di Formula2 di motonautica tragicamente morto durante una gara di  offshore disputatasi ieri a Milano, e di Matteo Bertolazzi.  Quest’ultimo, precocemente scomparso questa notte a Parma all’età  di 35 anni, lottava da tempo contro un male incurabile. Nella sua  carriera cestistica ha giocato con Forlì, Pistoia, Vigevano,  Casalpusterlengo e Omegna.  

gazzettadiparma.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy