Bolivia, insulti razzisti dagli spalti: Serginho lascia il campo

Brutto episodio di razzismo in Bolivia: durante la sfida con il Blooming, il centrocampista del Wilstermann Serginho è stato bersagliato da insulti razzisti dagli spalti: così il 34enne brasiliano, stufo e irritato, ha deciso di lasciare il campo per protesta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy