VIDEO-Klose e Konko out, dentro Cavanda e..

VIDEO-Klose e Konko out, dentro Cavanda e..

FORMELLO – Vigilia Europea, 24 ore al match-qualificazione con il Tottenham di Villas Boas. Petkovic è al vaglio delle scelte, che ricadranno sugli uomini migliori con la migliore condizione fisica. La seduta di rifinitura ha preso il via alle ore 17, durata circa un’ora, si è sviluppata con una prima…

FORMELLO – Vigilia Europea, 24 ore al match-qualificazione con il Tottenham di Villas Boas. Petkovic è al vaglio delle scelte, che ricadranno sugli uomini migliori con la migliore condizione fisica. La seduta di rifinitura ha preso il via alle ore 17, durata circa un’ora, si è sviluppata con una prima parte tecnica dia lavoro con il pallone, per poi passare alla tattica dei movimenti in fase di pressing. Nella parte finale partitella in famiglia otto contro otto, a campo ridotto.

Out Konko, c’è Cavanda –  Il terzino francese rientra tra quelli non al 100%, oggi non si è allenato e il tecnico al suo posto ha provato il giovane belga-angolano. Al White Harte Lane aveva ben figurato contro Bale & compagni, domani all’Olimpico avrà una nuova chance dall’inizio. La linea di difesa a protezione di Marchetti, secondo quanto potuto osservare dalle prove odierne, sarà completata da Biava e Ciani(al posto dell’infortunato Dias) come coppia centrale, Radu sull’out mancino.

Candreva a riposo, sale Lulic – Il centrocampista romano godrà di un turno di riposo, sarà Mauri ad occupare la sua posizione sulla fascia destra, con il bosniaco che avanzerà sulla linea mediana largo a sinistra. In cabina di regia l’inamovibile Ledesma, davanti al lui Hernanes e Gonzalez agiranno da mezzeali, come da miglior copione. Durante l’allenamento sono stati spesso provati schemi d’inserimento dei centrocampisti sulle sponde dell’unica punta, che non sarà Miro Klose.

Niente Klose, Kozak in pole – Il bomber tedesco ha una caviglia in disordine. Niente di grave, ma serve trattarlo con cura, perchè il numero undici biancoceleste è troppo prezioso per rischiarne l’impiego a mezzo-servizio. Al suo posto la candidatura più forte è quella del gigante ceko Libor Kozak (ultimamente in stato di grazia)  in ballottaggio con Sergio Floccari, leggermente indietro rispetto al compagno di reparto.


I CONVOCATI DI LAZIO-TOTTENHAM:

Portieri: Marchetti, Bizzarri, Scarfagna

Difensori: Biava, Cavanda, Radu, Scaloni, Ciani

Centrocampista: Ledesma, Onazi, Mauri, Ederson, Candreva, Lulic, Gonzalez, Hernanes

Attaccanti: Floccari, Kozak, Zarate


PROBABILE FORMAZIONE:

LAZIO (4-1-4-1): 22 Marchetti – 39 Cavanda, 20 Biava, 2 Ciani, 26 Radu – 24 Ledesma – 6 Mauri, 15 Gonzalez, 8 Hernanes, 19 Lulic – 18 Kozak

A disp: 1 Bizzarri, 5 Scaloni, 23 Onazi, 87 Candreva, 7 Ederson, 10 Zarate, 99 Floccari


L’inviato – Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy