VIDEO – Lotito:”Prendere la Lazio, un errore”

VIDEO – Lotito:”Prendere la Lazio, un errore”

AURONZO DI CADORE (di Mirko Borghesi) – Claudio Lotito ha parlato nella prima conferenza stampa della “sua” personale stagione calcistica. Inizio goliardico con un “benvenuto” a cui il presidente ha risposto: “Beh, grazie che mi date il benvenuto a casa mia”. PETKOVIC E LA SQUADRA”Non ho ancora parlato con il…

AURONZO DI CADORE (di Mirko Borghesi) – Claudio Lotito ha parlato nella prima conferenza stampa della “sua” personale stagione calcistica. Inizio goliardico con un “benvenuto” a cui il presidente ha risposto: “Beh, grazie che mi date il benvenuto a casa mia”.

PETKOVIC E LA SQUADRA
“Non ho ancora parlato con il Mister. Sulla squadra comunque è prematuro fare delle valutazioni. Mancano diversi calciatori importanti ed il mercato non è ancora ultimato. Vediamo ora cosa serve. Abbiamo concluso sette operazioni in entrata. Sfoltire la rosa? L’interesse principale è sempre quello di rinforzare la squadra. Contiamo che c’è anche Elez che deve arrivare, e ci sono molti giovani che come avete visto si sono inseriti benissimo. Gli obiettivi prefissi li abbiamo centrati tutti”.
GRANDE CALORE MA POCHI ABBONAMENTI
“Devo dire la sincera verità, ho un po’ di amaro in bocca. Cosa deve fare un presidente di più se non centrare dei risultati e fare poi mercato? Noi ci siamo concentrati su calciatori anche di prospettiva, che poi magari qualcuno fra un po’ di tempo chiamerà campioni. Il numero esiguo di abbonati non corrisponde all’entusiasmo che qui vedo. Cosa fanno i tifosi per la società?… nulla?!”

 

LA SUPERCOPPA
“E’ un obiettivo importante, in cui spero che la squadra dimostri il proprio valore nell’ambito di una crescita esponenziale avuta nel tempo”.
IL MERCATO DELLE ALTRE, IL NAPOLI VUOLE CANDREVA
“Il Napoli non mi ha mai chiamato per Candreva e se lo avesse fatto avrei risposto che non è in vendita. Sicuramente la società partenopea ha venduto molto, ed ha i soldi per fare mercato…ma poi ci deve essere qualcuno pronto a dar via questi calciatori che loro vogliono. La Lazio, inoltre ha fatto mercato e comprato senza vedere ad oggi. Cosa non da poco”.
OBIETTIVI
“Previsioni non ne faccio. Dico solo che questa Lazio è stata costruita per confrontarsi alla pari con tutte. Ci sono diversi valori aggiunti e si possono utilizzare diversi schemi. Il nostro centrocampo sulla carta è fra i più forti ma non conta. Alcune squadre hanno nomi anche più titolati ma la squadra è stata costruita in ogni reparto avendo 22 titolari. La Lazio ha anche concluso operazioni in cui, e qui il ds Tare mi è testimone, ci siamo confrontati con realtà estere che abbiamo piegato al giusto comportamento. Alle regole”.
9 ANNI DI PRESIDENZA
“La cosa peggiore sicuramente è stato prendere la Lazio….il calcio è un mondo di irriconoscenti. Mai la Lazio ha avuto questo peso specifico nel panorama calcistico…lo si vede anche nel mercato. Il club ora ha una grande credibilità fatturnado 90 milioni di euro mentre la Juventus ne fattura 250, il Milan 260 e l’Inter 230. Ed anche Napoli e Roma sono sopra”.
ZARATE
“Siamo in attesa del lodo arbitrale che scade domani, vediamo. Al Velez? E’ come se io domani mi siedo sulla poltrona di Agnelli e dico che sono il presidente della Juventus.”
CAVANDA
“Ricucire la situazione? Speriamo che l’aria di montagna faccia bene. Come si dice…ossigena il cervello e favolisce la circolazione dei globuli rossi…”

Mirko Borghesi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy