LIVE PROCURA – Foto & Video

LIVE PROCURA – Foto & Video

AGGIORNAMENTO ORE 17.34 Si è concluso dopo 4 ore l’interrogatorio di Mauri, l’avvocato del calciatore, ha confermato la totale estraneità ai fatti del suo assistito: “Un interrogatorio lungo e giusto”. Di seguito il video integrale. AGGIORNAMENTO ORE 17.30 A sorpresa, è arrivato anche Lotito. Di seguito gli scatti che lo…

AGGIORNAMENTO ORE 17.34

Si è concluso dopo 4 ore l’interrogatorio di Mauri, l’avvocato del calciatore, ha confermato la totale estraneità ai fatti del suo assistito: “Un interrogatorio lungo e giusto”. Di seguito il video integrale.

AGGIORNAMENTO ORE 17.30 

A sorpresa, è arrivato anche Lotito. Di seguito gli scatti che lo immortalano con l’avvocato Grassani.

AGGIORNAMENTO ORE 15.03

L’avvocato si Giuseppe Sculli, è tornato in procura.

AGGIORNAMENTO ORE 13:35

E’ uscito dagli uffici della procura Massimo Papola in compagnia del suo avvocato. Vista la velocità con cui si è consumato l’interrogatorio, (circa mezz’ora) si ipotizza che Papola possa essersi avvalso della facoltà di non rispondere. Il massaggiatore biancoceleste non ha rilasciato dichiarazioni e su una smart nera si è velocemente allontanato con il suo legale.


AGGIORNAMENTO ORE 13:15

Alle 13:00 è arrivato in procura Massimo Papola, (il massaggiatore biancoceleste) per rispondere delle intercettazioni di Lazio-Genoa e Lazio-Lecce. Vista la velocità con cui si è consumato l’interrogatorio, (circa mezz’ora) si ipotizza che Papola possa essersi avvalso della facoltà di non rispondere. Alle 13.07, è arrivato Stefano Mauri, ma non ha rilasciato dichiarazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

AGGIORNAMENTO ORE 11:00

E’ durato solo mezz’ora il confronto fra Giuseppe Sculli (arrivato alle 9.30 insieme al suo avvocato Dott. Prioreschi) e il pool del procuratore Stefano Palazzi. L’avvocato del centrocampista biancoceleste, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’uscita degli uffici di Via Po: “Non abbiamo detto nulla – riporta Repubblica.it. Perché? E’ un nostro diritto”. Giuseppe Sculli è giunto da qualche minuto in Procura Federale. Insieme a lui, il suo legale, Paolo Rodella. Il centrocampista della Lazio è stato chiamato per fornire chiarimenti al pm Stefano Palazzi. La gara incriminata è Lazio-Genoa 4-2 del 14 Maggio 2011. In giornata arriverà anche Stefano Mauri, il massaggiatore della Lazio, Massimo Romano Papola, e l’ex calciatore del Genoa, Milanetto.

M.B. / Pagliaro / Maccarone

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy