VIDEO: Hernanes su Petkovic..

VIDEO: Hernanes su Petkovic..

VERONA – Giocate sublimi, dribbling, e due gol da cineteca. Hernanes sembra tornato un giocatore felice, ispirato, decisivo. La Lazio ne gode, i tifosi in delirio al Bentegodi lo acclamano. Lui non nasconde d’essersi ritrovato ai microfoni di Cittaceleste.it: “Mi è piaciuto di più il secondo gol. E’ la prima…

VERONA – Giocate sublimi, dribbling, e due gol da cineteca. Hernanes sembra tornato un giocatore felice, ispirato, decisivo. La Lazio ne gode, i tifosi in delirio al Bentegodi lo acclamano. Lui non nasconde d’essersi ritrovato ai microfoni di Cittaceleste.it: “Mi è piaciuto di più il secondo gol. E’ la prima volta che vado in rete così, partendo da lontano. Il Chievo è sempre una squadra tosta d’affrontare al Bentegodi. Anche oggi hanno avuto delle occasioni. Noi però abbiamo fatto bene e siamo riusciti a portare a casa il risultato”. Il Profeta, insomma, è tornato: “Io e Petkovic ci siamo parlati. Gli ho detto che volevo giocare in questa posizione. Lui ha capito che era meglio quel ruolo personalmente e per la squadra. Sono felice di questo. Quello che mi piace di più è poi lo spirito che ha dato alla squadra. Non molliamo mai. Abbiamo segnato io e Miro ma tutti hanno avuto un grande atteggiamento. Obiettivi? Pensiamo partita per partita. Evitiamo di essere frenetici.”

Infine sul rinnovo: “Nessuna modifica. Il mio procuratore è stato qui solo per parlare. Il 2015 è ancora lontano, il contratto è lungo ed io sono molto felice qui”.

 

L’inviato a Verona

Mirko Borghesi

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy