VIDEO – Controlli per Dias: out

VIDEO – Controlli per Dias: out

ROMA – Il difensore brasiliano ha dovuto abbandonare il campo a Torino, per un problema alla coscia destra, una probabile lesione muscolare. A 48 ore di distanza dall’infortunio, si è recato quest’oggi (ore 13:45) presso la clinica Paideia per effettuare una risonanza magnetica. Tanto all’ingresso quanto all’uscita, avvenuta dopo 50…

ROMA – Il difensore brasiliano ha dovuto abbandonare il campo a Torino, per un problema alla coscia destra, una probabile lesione muscolare. A 48 ore di distanza dall’infortunio, si è recato quest’oggi (ore 13:45) presso la clinica Paideia per effettuare una risonanza magnetica. Tanto all’ingresso quanto all’uscita, avvenuta  dopo 50 minuti, Andè Dias visibilmente claudicante, non ha rilasciao dichiarazioni. Se dovesse essere confermata la lesione, per lui si parlerebbe di uno stop non inferiore alle tre settimane, quindi di un probabile ritorno direttamente nel 2013. Si attendono comunicazioni ufficiali da parte dell’infermeria biancoceleste.

Aggioramento ore 18:00:

AI microfoni di Lazio Style Radio, il coordinatore sanitario Roberto Bianchini ha confermato le preoccupazini emerse nelle ultime ore: “Dias è stato in Paideia e ha fatto i suoi accertamenti, dai quali è emerso un problema all’adduttore della coscia destra, con conseguente lesione tra primo e secondo grado. Approssimativamente ci vorranno 4 settimane per il brasiliano, ma è una stima approssimativa e andrà riscontrate con il lavoro di riabilitazione sul campo, che è già iniziato”.

 


 


L’inviato – Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy