VIDEO – Yilmaz aggredito dai suoi ex-tifosi

VIDEO – Yilmaz aggredito dai suoi ex-tifosi

ROMA – Brutta storia quella vissuta da burak yilmaz, vecchio pallino di Tare e Lotito, ad un passo dal vestire biancoceleste durante l’ultima sessione di mercato estiva. L’attaccante turco alla fine scelse di rimanere in patria, tra le fila del Galatasaray, tacciato di “tradimento” dai suoi vecchi sostenitori del Trabzonspor.…

ROMA – Brutta storia quella vissuta da burak yilmaz, vecchio pallino di Tare e Lotito, ad un passo dal vestire biancoceleste durante l’ultima sessione di mercato estiva. L’attaccante turco alla fine scelse di rimanere in patria, tra le fila del Galatasaray, tacciato di “tradimento” dai suoi vecchi sostenitori del Trabzonspor. Così alla prima occasione, durante la sfida di Super Lig tra i due club, i tifosi della squadra di Trebisonda hanno sfogato la loro folle rabbia, transformando la partita di Yilmaz in un vero inferno.



Contestato e fischiato fin dal primo minuto di gioco, il tutto è presto degenerato in episodi di pura violenza. Prima è stato colpito da una bottiglieta lasciata dalla curva bordeaux-blu, che ha costretto il nuermo 17 giallorosso ad accasciarsi sul manto erboso dell’ Hüseyin Avni Aker, poi il nuovo tentativo con un ben più pericoloso petardo. L’intervento del difensore di casa kacar non ha impedito il secondo folle gesto, ma ha contribuito a sedare gli animi per un più normale prosegui di gara, terminata 0-0. Di seguito il video che ha documentato il tutto. Che paura per Burak!

F.P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy