• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Insulto a Mihajlovic, il vigile ha confessato e verrà sospeso

E’ stato avviato un procedimento disciplinare per il vigile che ha insultato Sinisa Mihjlovic all’esterno dell’Olimpico, prima della finale di Coppa Italia

di redazionecittaceleste

ROMA – Fuori dallo stadio Olimpico di Roma, il giorno della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio, un vigile disse ‘zingaro di m…’ al tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic, che si era recato presso lo stadio romano per assistere alla gara della sua squadra del cuore. Il corpo della Polizia municipale di Roma ha avviato un procedimento disciplinare nei confronti del vigile. Mihajlovic reagì all’offesa razzista urlando: “a chi hai detto zingaro” e l’episodio dilagò in rete per un video che ritraeva la scena. Il vigile avrebbe confessato l’accaduto,  e per questo è partita una segnalazione al dipartimento Personale, che nelle prossime settimane dovrebbe procedere con la sospensione. Il Comandate del Corpo di Polizia, Antonio Di Maggio, ha espresso direttamente a Mihajlovic e a tutta la sua famiglia: “le sentite scuse da parte del Corpo, prendendo le distanze dal comportamento dell’agente, che non rispecchia di certo la professionalità di un’intera categoria di lavoratori, i quali si adoperano ogni giorno per  tutelare i cittadini e rendere la Capitale più vivibile, garantendo sicurezza, legalità e decoro“.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy