calciomercato

Calciomercato Inter – Marotta ha deciso: o si fa così o niente!

Calciomercato Inter - Marotta tuona

Calciomercato Inter, Beppe Marotta fissa le regole: ecco cosa ha in mente

redazionecittaceleste

Ultime notizie Inter

—  

Calciomercato Inter, Marotta avvisa Paratici

INTER NEWS - Continuano ad arrivare aggiornamenti importanti per quel che riguarda le prossime mosse dei nerazzurri. Sul fronte Lukaku, in questo senso, pare che qualcosa si stia muovendo. Le prossime ore dovrebbero essere quelle decisive per cercare di capire come andrà a finire una delle telenovele più complicate e complesse dell'estate di calciomercato. Di fatto c'è che l'interessamento dei bianconeri per l'attaccante del Manchester United non solo era ed è reale, ma adesso potrebbe creare problemi davvero seri alle scelte dei nerazzurri. Come vi abbiamo riportato ieri, infatti, uno degli obiettivi di Paratici sarebbe proprio quello di mettere i bastoni fra le ruote al collega Marotta. E - per ora - ci sta riuscendo. Ma l'AD nerazzurro non sta fermo e risponde al fuoco. Stando a quanto riportato da Sportmediaset - infatti - adesso la dirigenza nerazzurra avrebbe preso una decisione che potrebbe rivelarsi eccellente o catastrofica. E per quel che riguarda il futuro di Mauro Icardi, Marotta avrebbe fatto sapere ai bianconeri che lui è disposto a cederlo alla corte di Sarri, solamente in cambio di Dybala. E dunque, in questo senso, potrebbe addirittura saltare l'idea di incassare tot milioni di euro da Agnelli, da girare poi sull'affare Lukaku. No: o lo scambio con Dybala, o niente. Ed è proprio adesso che le cose potrebbero diventare ancor più intricate. Con la Joya che interessa al Manchester che a sua volta, potrebbe quindi favorire Paratici per l'affare Lukaku, propronendo uno scambio proprio con l'Argentino. Di fatto, quella di Marotta è una mossa decisiva. Sarri al primo posto fra le sue scelte ha messo Icardi e non Lukaku. E questo, potrebbe dimostrare ancor di più che quella bianconera al momento, altro non è che una mossa di disturbo. Ma l'Inter, dalla sua, ha la volontà del calciatore che ha - assolutamente - dato la priorità ai nerazzurri. Che però dovranno sbrigarsi. E attenzione: perchè semmai dovesse saltare l'affare Dzeko, allora, quei 12-15 milioni di euro risparmiati potrebbero essere utilizzati dall'Inter per aumentare l'offerta in direzione Lukaku con il Manchester che non è interessato alle contropartite nerazzurre (vedi Perisic) e che da Marotta vorrebbe solo cash. Insomma, la situazione è certamente molto complicata.Nel frattempo pochissimi minuti fa è arrivata la notizia di una decisione improvvisa di Conte su Icardi >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

Potresti esserti perso