calciomercato

Calciomercato Inter – Su Icardi arrivano indiscrezioni clamorose…

Calciomercato Inter - Facciamo il punto su Maurito

Calciomercato Inter, sull'attaccante Argentino stanno arrivando notizie davvero importanti. Alcune, sono piuttosto pesanti

redazionecittaceleste

Ultime notizie Inter

—  

Calciomercato Inter, facciamo il punto su Mauro Icardi

Calciomercato Inter - Facciamo il punto su Maurito

INTER NEWS - Nemmeno il tempo di lasciare il ritiro di Lugano che - come era prevedibile - su Mauro Icardi s'è scatenato un vero e proprio inferno di notizie, di indiscrezioni e di pesantissime ipotesi. Tanto per iniziare: il rapporto è completamente rotto. Nessuna possibilità di recuperare qualcosa che solo un pazzo, potrebbe pensare di sistemare. Non c'è e non ci sarà niente da fare. Il calciatore pensava di poter almeno provare a convicere Conte una volta in ritiro, ma alla fine le possibilità si sono ridotte praticamente al nulla più totale. Stando alle indiscrezioni che arrivano da Lugano, infatti, pare che Conte gli abbia dato davvero zero spazio di manovra. E' evidente che la linea del club, sposata a pieno dal nuovo mister interista, abbia prevalso sulla spinta che potrebbe aver dato il calciatore.

CONFESSIONE CHOC - Il pugno duro dell'Inter, poi, avrebbe scatenato la reazione di Maurito. Che stando a quanto riportato da Repubblica, si sarebbe sfogato pronunciando la seguente frase: "Io sto qua due anni, prendo lo stipendio e non mi muovo". Una frase che semmai dovesse trovare conferme, sarebbe a dir poco clamorosa. Creerebbe probabilmente un problema mica da poco per i nerazzurri, che si ritroverebbero Maurito alla Pinetina, ad allenarsi, durante tutta la stagione. Senza contare sul fatto che una sua permanenza, non permetterebbe all'Inter di avere fra le mani una buona liquidità di denaro utile a fare mercato nell'immediato. Insomma: sarebbe un bel disastro. Nel frattempo comunque, è di queste ore una notizia davvero ridicola per il mercato dell'Inter. Qualcosa - se ci pensate - di davvero folle >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

Potresti esserti perso