Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

Europei, si completa il tabellone: quante big nel lato degli Azzurri

Wembley Stadium

Tabellone finalmente completo: l'Italia parte da Wembley con l'obiettivo di tornarci, ma quante big in quel lato

redazionecittaceleste

Si sono concluse anche le partite numero trentacinque e trentasei di questi Campionati Europei e, quindi, sono ufficialmente finiti i gironi. A sfidarsi, tra Monaco di Baviera e Budapest, sono state Germania e Ungheria da un lato e Portogallo e Francia dall'altro. Due partite che hanno regalato tantissime emozioni e che hanno fatto cambiare il tabellone più volte nel corso della serata. Ma ora, con il fischio finale, non c'è più spazio per i cambiamenti. Il tabellone è ormai definito: le sedici squadre rimaste conoscono quale dovrà essere il loro cammino se vorranno arrivare a Wembley.

Ma quali sono queste squadre? Le sei arrivate in testa ai rispettivi gironi: Italia, Belgio, Olanda, Inghilterra, Svezia e Francia. Poi, le sei arrivate seconde: Galles,Danimarca,Austria, Croazia,Spagna e Germania. Infine, le quattro migliori terze, per le quali è stata stilata una classifica a parte: Portogallo, Repubblica Ceca, Svizzera e Ucraina.

E allora, dopo aver scoperto quali sono le qualificate, andiamo a scoprire quali sono gli accoppiamenti. Un lato, quello degli Azzurri, è sicuramente più impegnativo rispetto all'altro.Ma chi vuole puntare ad arrivare all’appuntamento dell’11 luglio a Wembley, con il trofeo in palio, deve mettere da parte ogni ragionamento. Se si vuole arrivare a mettere le mani sulla coppa bisogna battere tutte le avversarie: il cammino può aiutare, ma non può - anzi, non deve - essere decisivo.

 L'Italia all'Olimpico

Il tabellone

Ottavi di finale

1: Galles - Danimarca (Sabato 26 giugno, ore 18.00 - Amsterdam)

2: Italia - Austria (Sabato 26 giugno, ore 21.00 - Londra)

3: Olanda - Repubblica Ceca (Domenica 27 giugno, ore 18.00 - Budapest)

4: Belgio - Portogallo (Domenica 27 giugno, ore 21.00 - Siviglia)

5: Croazia - Spagna (Lunedì 28 giugno, ore 18.00 - Copenaghen)

6: Francia - Svizzera (Lunedì 28 giugno, ore 21.00 - Bucarest)

7: Inghilterra - Germania (Martedì 29 giugno, ore 18.00 - Londra)

8: Svezia - Ucraina (Martedì 29 giugno, ore 21.00 - Glasgow)

Quarti di finale

QF1: Francia/Svizzera - Croazia/Spagna (Venerdì 2 luglio, ore 18.00 - San Pietroburgo)

QF2: Belgio/Portogallo - Italia/Austria (Venerdì 2 luglio, ore 21.00 - Monaco di Baviera)

QF3: Olanda/Repubblica Ceca - Galles/Danimarca (Sabato 3 luglio, ore 18.00 - Baku)

QF4: Svezia/Ucraina - Inghilterra/Germania (Sabato 3 luglio, ore 21.00 - Roma)

Semifinali

SF1: Vincente QF2 - Vincente QF1 (Martedì 6 luglio, ore 21.00 - Londra)

SF2: Vincente QF4 - Vincente QF3 (Mercoledì 7 luglio, ore 21.00 - Londra)

Finale

Vincente SF1 - Vincente SF2 (Domenica 11 luglio, ore 21.00 - Londra)

La classifica finale dei sei gruppi

Questa la classifica finale dei sei gruppi.

Gruppo A: Italia* 9; Galles* 4; Svizzera* 4; Turchia** 0.

Gruppo B:Belgio* 9; Danimarca* 3; Finlandia** 3; Russia** 3.

Gruppo C:Olanda* 9; Austria* 6, Ucraina* 3; Macedonia del Nord** 0.

Gruppo D: Inghilterra* 7; Croazia* 4; Repubblica Ceca* 4; Scozia** 1.

Gruppo E: Svezia* 7; Spagna* 5; Slovacchia** 3; Polonia** 1.

Gruppo F: Francia* 5; Germania* 4; Portogallo* 4; Ungheria** 2.

* Qualificata agli ottavi

** Eliminata