Caso Cox, si dichiara colpevole un terzo tifoso della Roma

Notizia importante sul caso Cox riportata da Sky Sport News

di redazionecittaceleste

ROMA – Il tifoso della Roma, Simone Mastrelli, si dichiara colpevole di fronte alla Preston Crown Court per l’aggressione a Sean Cox.

 

 

eccezzzionale

Fatto che risale alla gara d’andata della semifinale di Champions League tra Liverpool e Roma. Il tifoso irlandese dei Reds dopo un trauma cranico finì in coma. In seguito gli arresti dei due tifosi giallorossi Filippo Lombardi e Daniele Sciuscio, è arrivata anche la confessione di Simone Maestrelli, che dopo essere stato arrestato venne estradato in Gran Bretagna. A renderlo noto un tweet di SkySportNews.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy