• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Caso Mancini, il TFN respinge le accuse della Fiorentina

Caso Mancini, il TFN respinge le accuse della Fiorentina

Il presidente del Perugia, Santopadre e il dt Goretti erano stati accusati di simulazione negoziale per il trasferimento di Gianluca Mancini

di redazionecittaceleste

ROMA – Il TFN dà ancora ragione al Perugia nel caso riguardante Gianluca Mancini. Dopo quella disciplinare, anche la sezione vertenze economiche ha respinto le accuse della Fiorentina.

eccezzzionale

Come riporta calciomercato.com la Viola ora ha una settimana di tempo per ricorrere alla Corte Federale d’Appello.
La faccenda riguarda il trasferimento del difensore all’Atalanta nel 2017 per 200 mila euro più bonus. Una cifra che però il club viola non ha considerato all’altezza, visto che un anno prima aveva ceduto Mancini al Perugia riservandosi il 50% sulla sua futura rivendita. Sia il presidente del Perugia, Santopadre che il dt Goretti erano stati accusati di presunta simulazione negoziale. Entrambi sono stati prosciolti in primo grado: non è infatti emerso alcun elemento probatorio sull’illiceità del comportamento di Santopadre e di Percassi, presidente dell’Atalanta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy