• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Roma, De Rossi e Zaniolo a rischio squalifica per bestemmie

Roma, De Rossi e Zaniolo a rischio squalifica per bestemmie

Due calciatori della Roma sotto la lente di ingrandimento per aver pronunciato espressioni blasfeme durante Sampdoria – Roma, rischiano una squalifica

di redazionecittaceleste

ROMA – La Roma sabato sera ha battuto la Sampdoria 1-0 allo stadio Luigi Ferraris con un gol del capitano Daniele De Rossi.

eccezzzionale

Proprio quest’ultimo potrebbe finire sotto le attenzioni del giudice sportivo, per l’esultanza sotto il settore ospiti dello stadio Ferraris. De Rossi avrebbe pronunciato una bestemmia , ma non sarebbe il solo, perché anche il giovane centrocampista Nicolò Zaniolo avrebbe espresso la stessa espressione blasfema al momento di una conclusione fallita. La normativa vigente dal 9 febbraio 2010, prevede la squalifica, fino ad oggi ne sono stati vittima diversi calciatori, tra cui: Lanzafame nel 2010, Siligardi nel 2013, Gastaldello nel 2017 e Mandragora nella stagione in corso. Verranno esaminati gli episodi di De Rossi e Zaniolo? Sarà applicato lo stesso trattamento?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy