• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ACCADDE OGGI: 17 ottobre 2010, Bari-Lazio 0-2

ACCADDE OGGI: 17 ottobre 2010, Bari-Lazio 0-2

Il 17 ottobre 2010, la Lazio è corsara al San Nicola di Bari, vincendo 0-2 contro i galletti guidati dall’ex tecnico della nazionale Giampiero Ventura.

di redazionecittaceleste
Bari-Lazio

Cristian Cordone

ROMA – Era il 17 ottobre 2010, la Lazio prima in classifica dopo 9 giornate guidata da Edy Reja, affronta il Bari di Giampiero Ventura che esprime un gioco sfavillante, soprattutto tra le mura amiche. La Lazio sorprendentemente primatista con 16 punti arriva al San Nicola vogliosa di continuare la scia positiva. Dopo 15′ minuti il Bari su calcio d’angolo non impensierisce Muslera con un colpo di testa centrale. Per vedere un’altra occasione bisogna arrivare al 23′ con il gran tiro del solito Hernanes, conclusione di sinistro da fuori area che termina alla destra di Gillet sul fondo di pochissimo. Al 35′ ancora Lazio pericolosa con un colpo di testa di André Dias che finisce largo di un soffio. Al 44′ è un tiro dalla distanza di Masiello a sollecitare Muslera che devia in corner. Nella ripresa la Lazio parte forte, al 52′ dopo un’azione manovrata Mauri pesca con un tracciante in area di rigore Hernanes, che controlla e con un destro sotto le gambe fulmina Gillet, 0-1 Lazio avanti al San Nicola. Al 13′ Ledesma sventaglia in avanti per Zarate, che controlla con il petto ai 16 metri e calcia potente di destro, ma la palla finisce all’esterno della rete. Bella azione della Lazio al 16′ scambio Zarate, Floccari, Lichtsteiner, sul cross dello svizzero Mauri incrocia di sinistro al volo, sulla traiettoria c’è Floccari che inciampa sul pallone ed infila Gillet per lo 0-2. Palo clamoroso del Bari al 40′, su calcio d’angolo Castillo devia sul legno a Muslera battuto. Finisce così al San Nicola, la Lazio concreta e fortunata espugna Bari e consolida il suo primato in classifica.

BARI: Gillet, Belmonte, A.Masiello, Parisi, S.Masiello, Rivas (68′ D’Alessandro), Gazzi (68′ Donati), Almiron, Ghezzal, Barreto, Kutuzov (53′ Castillo). A disposizione: Padelli, Rossi, Caputo, Pulzetti. Allenatore: Ventura.

LAZIO: Muslera, Lichtsteiner, Biava, Dias, Radu, Brocchi, Ledesma, Zarate (84′ Diakite), Hernanes (78′ Bresciano), Mauri, Floccari (89′ Rocchi). A disposizione: Berni, Garrido, Gonzalez, Foggia. Allenatore: Reja.

Arbitro: Sig. Rocchi di Firenze – Assistenti Sigg. Niccolai e Papi – Quarto uomo Sig. Guida.

Marcatori: 52′ Hernanes, 62′ Floccari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy