• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ACCADDE OGGI: 26 settembre 2007, Lazio – Cagliari 3-1

ACCADDE OGGI: 26 settembre 2007, Lazio – Cagliari 3-1

Il 26 settembre 2007, la Lazio batte il Cagliari all’Olimpico 3-1 e centra la prima vittoria in campionato.

di redazionecittaceleste
Rocchi -lazio


ROMA – Era il 26 settembre 2007, la Lazio del mister Delio Rossi centra la prima vittoria in campionato alla quinta giornata contro il Cagliari di Giampaolo. E’ una Lazio che macina bel gioco ma fino a quel momento aveva collezionato solamente tre pareggi e una sconfitta, è la Lazio che disputa la Champions League, l’ultima a farlo in ordine di tempo fino ad oggi. All’Olimpico va in scena il Mauri-Rocchi show, supportato dal suo compagno di reparto preferito, Goran Pandev coadiuvati dal trequartista Stefano Mauri. La squadra biancoceleste rischia subito di subire gol al 5′, con Foggia che serve Matri, ma l’attaccante rossoblù spreca l’occasione, al 15′ la Lazio risponde con Mauri che impegna Fortin con un tiro da fuori. La squadra di Rossi comincia a venir fuori pressando alto il Cagliari, al 17′ Rocchi impensierisce Fortin che para in due tempi, il primo tempo è un botta e risposta di occasioni che si conclude 0-0. La Lazio torna in campo con la giusta determinazione, al 2′ della ripresa infatti arriva il gol firmato da Tommaso Rocchi che servito splendidamente da mauri batte Fortin con un diagonale da posizione defilata, 1-0. All’ 11′ arriva il 2-0, di Pandev che in area di rigore sfugge con una finta di corpo ai difensori isolani e beffa Fortin con un sinistro potente sotto la traversa. Al 24′ il Cagliari accorcia con Acquafresca da poco entrato in campo con un colpo di testa su assist di Foggia. Al 38′ arriva anche il 3-1, ancora Stefano Mauri ad inventare per Tommaso Rocchi che con un tocco sotto delizioso infila Fortin in uscita, palla lemme lemme in rete e partita chiusa. Incredibile l’intesa tra Mauri e Rocchi, con il centrocampista brianzolo che cerca e trova a memoria il bomber veneziano che con i suoi attacchi in profondità risulta essere letale, per le difese avversarie.

LAZIO: Muslera, De Silvestri (46′ Behrami), Scaloni, Cribari, Zauri, Mudingayi, Ledesma, Mutarelli (84′ Manfredini), Mauri, Rocchi, Pandev (76′ Makinwa). A disposizione: Ballotta, Kolarov, Stendardo, Baronio. Allenatore: D.Rossi.

CAGLIARI: Fortin, Ferri, Canini, Bianco, Agostini, Foggia, Biondini, Conti, Parola (51′ Larrivey), D’Agostino (46′ Fini), Matri (65′ Acquafresca). A disposizione: Marruocco, Shala, Del Grosso, Budel. Allenatore: Giampaolo.

Arbitro: Sig. Dondarini di Finale Emilia – Assistenti Sigg. Carrer e Carretta – Quarto uomo Sig. Squillace.

Marcatori: 47′ Rocchi, 59′ Pandev, 69′ Acquafresca, 84′ Rocchi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy