• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Cataldi, regista con gol e assist. E’ arrivata l’ora del riscatto

Cataldi, regista con gol e assist. E’ arrivata l’ora del riscatto

La rinascita del centrocampista classe ’94

di redazionecittaceleste

ROMA- Mister Simone Inzaghi, visto il doppio infortunio di Lucas Leiva e di Badelj, è stato quasi costretto a dare fiducia a Danilo Cataldi ieri in cabina di regia. Il centrocampista classe ’94 è tornato a Formello dopo le esperienze con il Genoa e con il Benevento. 

Cataldi sa che se la società campana non si dovesse salvare farebbe ritorno a Roma. E accade proprio questo, il centrocampista in estate torna alla Lazio e svolge la preparazione con la squadra.

Mister Inzaghi insieme alla società decide di dargli una nuova occasione per la stagione in corso. Prima gioca per due minuti nel match contro il Napoli, poi, 16 minuti a Marsiglia. Proprio nel match contro i francesi Lucas Leiva rimedia un brutto infortunio muscolare, che lo terrà lontano dal campo almeno per un mese. Inzaghi contro l’Inter mette in campo Badelj dal 1′, nonostante il croato, non fosse al top della forma. Infatti, dopo appena mezz’ora di gioco, l’ex Fiorentina non ce la fa e abbandona il campo. Cataldi scalpita. Ed ecco che entra e trascorre ben 56 minuti in campo nel match contro i nerazzurri.

Contro la Spal arriva la sua grande occasione. Finalmente, contro il club di Ferrara, Cataldi scende in campo dal 1′. Inzaghi gli affida le redini della cabina di regia e la sua performance è ottima. Oltre a festeggiare, proprio ieri, le sue 50 presenze con la Lazio, arriva anche il gol al 58′.

In quel gol sono racchiusi tutti i sacrifici sostenuti da Cataldi in questi anni. I tifosi biancocelesti celebrano insieme a lui il gol, in un boato che sembra dire “Danilo, te lo meriti”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. nessuno - 1 anno fa

    sarà il nuovo Pirlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy