Coronavirus, la situazione dei calciatori positivi in Serie A

In Italia ancora non c’è certezza sulle sorti del campionato. Alcuni giocatori di Serie A sono ancora positiv al coronavirus

di redazionecittaceleste

ROMA – Il massimo campionato italiano di calcio ha voglia di ripartire ed ha in mente anche una data: il 13 giugno. Ad oggi però ancora non c’è certezza sulle sorti della Serie A, alcuni calciatori sono risultati positivi al coronavirus. Se in Francia la stagione si è fermata anzitempo, troppo secondo il numero uno della UEFA Ceferin, in Germania, in Spagna e in Inghilterra sembra tutto pronto per terminare le gare che restano. La Bundesliga ieri è stato il primo dei maggiori campionati europei a riaprire i battenti. I tedeschi potrebbero essere seguiti dagli spagnoli prima, che hanno trovato l’accordo, e dagli inglesi poi. Attualmente in italia la situazione dei contagi è delicata. Se Dybala, Matuidi, Vlahovic, Gabbiadini, Rugani, Ekdal, Thorsby, Cutrone, Pezzella, Depaoli, Bereszynski, Zaccagni, Sportiello e Daniel Maldini sono guariti, restano ancora dei dubbi su alcuni calciatori del Torino, del Parma e della Fiorentina, di cui non si hanno notizie certe. Le società hanno preferito non fare i loro nomi apertamente.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy