Corsa Champions, febbraio sarà un mese decisivo

Lazio, Inter, Roma e (forse) Sampdoria si giocano l’accesso diretto alla massima competizione europea. Il Milan…

di redazionecittaceleste

ROMA – Obettivo: arrivare tra le prime quattro. Gli slot numero 1 e numero 2 sembrano ormai destinati ad essere occupati da Napoli e Juventus, bisognerà capire solo in quale ordine (leggi anche: chi vincerà lo scudetto?). Per gli altri due, è corsa a tre: Lazio, Inter e Roma si giocano l’accesso alla prossima Champions League. Senza dimenticare la sorprendente Sampdoria di Giampaolo. Al momento, la classifica per le prime sei posizioni dice questo: Napoli 57, Juventus 56, Lazio 46, Inter 44, Roma 41, Sampdoria 37.

Lazio-gruppo 2

Nota: le regole sono cambiate. Chi arriva quarto in classifica, comunque, formalmente per la Champions avrà gli stessi diritti di chi arriva primo (fasce di sorteggio a parte: il piazzamento varrà comunque per il discorso teste di serie/non teste di serie). Nessuna fase qualificatoria pre-campionato per la quarta in classifica, niente più preliminari: si accede direttamente alla fase a gironi.

FEBBRAIO, MESE DECISIVO

In questo senso, il mese di febbraio sarà importantissimo per capire le ambizioni delle squadre chiamate in causa. La Lazio, da parte sua, avrà un calendario non facilissimo: prima il Genoa all’Olimpico, poi la trasferta a Napoli, a seguire la partita interna con il Verona e l’incontro sul campo del Sassuolo. Infine, il big match interno contro la Juventus, in programma per il 3 marzo. Un mese di fuoco per i ragazzi di Inzaghi, che devono cercare di mantenere il vantaggio sulle inseguitrici. Oppure di allargarlo, se possibile. Con tutto l’aiuto possibile da parte del pubblico biancoceleste.

Cittaceleste.it

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le dichiarazioni del presidente Claudio Lotito

Parola ad Angelo Peruzzi, club manager biancoceleste

Seguici anche su Facebook!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy