Esclusiva, Roberto Muzzi: “Attenta Lazio, il Cagliari sa giocare a pallone”

Per avvicinarci al match di sabato contro il Cagliari, la redazione di Cittaceleste.it ha intervistato in esclusiva Roberto Muzzi, grande ex delle due compagini

di redazionecittaceleste

Di Ramona Marconi

ROMA – Per avvicinarci al match di sabato contro il Cagliari, la redazione di Cittaceleste.it ha intervistato in esclusiva Roberto Muzzi, grande ex delle due compagini. Con l’ex attaccante biancoceleste abbiamo analizzato il prossimo avversario della Lazio e ci siamo soffermati sul periodo no dei capitolini.

unnamed

Lazio-Cagliari, che partita sarà?

Bellissima partita, si affronteranno due squadre in difficoltà, ma che hanno ancora tanto da dire. Il risultato è tutt’altro che scontato. Si affronteranno due squadre che sanno giocare a pallone. 

Lotito ha parlato di sfortuna. Inzaghi ha portato la squadra in ritiro. Ma cosa sta succedendo a quel giocattolo perfetto che era la Lazio?

Può capitare un periodo strano, un periodo dove ti va tutto male e dove i tuoi attaccanti fanno fatica a buttarla dentro. Ma sono certo che Simone saprà prendere i giusti provvedimenti e riportare la Lazio in alto. 

Lazio che costruisce trame di gioco, ma che non sa incidere sotto porta. Da cosa dipende?

L’attaccante può avere dei momenti no.  Immobile produce gioco, occasioni, ma sta un po’ stentando sotto porta.  E’ semplicemente un periodo sfortunato, sul valore del giocatore non si discute. Stessa cosa per quanto riguarda Correa, lo trovo un giocatore davvero interessante. 

Il Cagliari. 

Il Cagliari è un’ottima squadra. Ha degli ottimi giocatori e davanti sono molto pericolosi. La classifica non dice la verità sul valore della squadra. La Lazio deve stare molto attenta.

Corsa al 4 posto. 

Come rosa la Roma e il Milan sono più attrezzate. La concorrenza è davvero dura, ma la Lazio può dire la sua fino alla fine. 

L’urna di Nyon ha sentenziato che sarà il Siviglia il prossimo avversario della Lazio in Europa League.

Il  Siviglia sa giocare molto bene a calcio. Non è andata affatto bene alla Lazio. Ma sono certo che la squadra di Inzaghi onorerà l’impegno fino alla fine. Sarà una bellissima partita. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy