Esultanza di Saponara: “Colpa di Tonelli”

Saponara smutandato contro la Lazio

di redazionecittaceleste
Saponara

ROMA – Ieri sera Riccardo Saponara ha segnato il gol importantissimo del 2 a 2 che ha regalato un punto alla Sampdoria. Il suo bellissimo gol di tacco ha fatto esultare tutti i tifosi e membri della squadra blucerchiata.

Durante l’esultanza però succede un imprevisto: Saponare si toglie la maglietta, si abbassa i pantaloncini e corre verso il settore ospiti. Qui l’imprevisto, mentre abbraccia i tifosi si ritrova senza mutande. Ecco le sue parole: “E’ stato bellissimo, eravamo abbattuti dopo il rigore ma io ho creduto in quella palla lunga e a occhi chiusi ho provato il pallonetto. Non sapevo che altro fa, ma è andata bene. Nel secondo tempo abbiamo smesso di giocare, non possiamo negare che c’è stata anche un po’ di fortuna. Sono andato dai tifosi a festeggiare, penso che mi abbiano tirato giù anche le mutande, ma la gioia del gol è così”.

Sul suo profilo Instagram pubblica un foto: “Grazie a tutti i miei compagni per aver condiviso insieme a me questo momento di follia e soprattutto quel burlone di Lorenzo Tonelli per avermi smutandato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy