• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Ex Lazio – Dov’è finito Luis Jiménez? Ora è la stella del Palestino

Ex Lazio – Dov’è finito Luis Jiménez? Ora è la stella del Palestino

L’ex calciatore tra le altre di Lazio e Inter ora incanta in patria col CD Palestino

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio è pronta, o quasi, ad affrontare il Milan sabato sera in quel di San Siro. I biancocelesti saranno chiamati a far bene se vorranno ancora ambire al quarto posto.

 

Quest’ultimo porterebbe alla conseguente qualificazione in Champions League, competizione alla quale la società capitolina non partecipa da ben 12 anni. L’annata 2006/07, con conseguente piazzamento al terzo posto permise l’approdo nella “coppa dalle grandi orecchie”. Tra i protagonisti di quell’annata ci fu anche Luis Jiménez. Che fine ha fatto il cileno?

BUENOS AIRES, ARGENTINA - MARCH 13: Fabricio Angileri of River Plate fights for the ball with Luis Jimenez of Palestino during a group A match between River Plate and Palestino as part of Copa CONMEBOL Libertadores 2019 at Estadio Monumental Antonio Vespucio Liberti on March 13, 2019 in Buenos Aires, Argentina. (Photo by Marcelo Endelli/Getty Images)

JIMÉNEZ, IL TALENTO CILENO MAI SBOCCIATO IN ITALIA

Qualche anno prima di Luis Alberto la Lazio ce l’ha avuto già un Mago, ma solo di soprannome. Si tratta si Luis Jiménez, trequartista cileno classe 1984 arrivato in biancoceleste nel gennaio del 2007 dalla Ternana. Sei mesi a Roma, bastati per ottenere una qualificazione in Champions League contribuendo con 2 gol in 16 presenze, ma senza lasciare il segno. Poi il passaggio all’Inter, con la quale avrebbe vinto due Serie A e una Supercoppa Europea. Ma ad oggi, dov’è finito Jiménez? Il fantasista dopo l’esperienza in biancoceleste e quella in nerazzurro ha fatto tappa in Inghilterra (West Ham), altre due stagioni in Italia con Parma e Cesena, per poi radicarsi tra Emirati Arabi Uniti e Qatar. Dopo 7 anni passati nella penisola araba, il giocatore è tornato in Cile. Oggi è infatti il leader del CD Palestino, squadra che milita nella prima divisione cilena e che lo ha lanciato nel calcio che conta. Jiménez è il capitano e il numero 10 della squadra, e quest’anno in 8 presenze ha già totalizzato 3 reti. Esempio che l’aria di casa fa sempre bene.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy