• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Fiorentina, Pioli: “Meritavamo più punti. Tra Roma e Firenze non sono cambiato”

Fiorentina, Pioli: “Meritavamo più punti. Tra Roma e Firenze non sono cambiato”

Le parole di Stefano Pioli in attesa della gara di domenica sera tra Lazio e Fiorentina

di redazionecittaceleste

ROMA – Si avvicina il weekend e si avvicina la delicata sfida dell’Artemio Franchi per la Lazio. Lì i biancocelesti troveranno una squadra imprevedibile e in salute come la Fiorentina.

 

 

eccezzzionale

La guida tecnica dei toscani è Stefano Pioli, ex allenatore tra le altre anche della Lazio. Intervistato ai microfoni di Radio Bruno Toscana ecco quali sono state le sue parole sulla sua squadra atttuale e non solo: “Le prossime gare saranno decisive per cercare di approdare in Europa. Ad oggi la Fiorentina non ha raccolto quanto avrebbe meritato. Dovrebbe avere quattro o cinque punti in più”. Poi ha continuato con uno dei gioielli dei Viola, Federico Chiesa: “In questo momento è il talento migliore del calcio italiano, insieme a Zaniolo. Non so se sarà mai un attaccante da 20 gol, ma il miglioramento che sta avendo in fase offensiva mi stupisce e può somigliare molto a Mbappé”.

Infine ha concluso con un paragone tra presente e passato e con la Coppa Italia: “Tra Roma e Firenze non è cambiato il mio modo di allenare. Cerco di metterci la passione e di fare il meglio possibile per non farmi condizionare. Per il ritorno di Coppa Italia in percentuale dico 51% loro e 49% noi. Porterò alla squadra tanti esempi di risultato ribaltato, come un Siviglia-Rennes finito 3-3 all’andata e ribaltato 3-1 al ritorno, ma cito anche Manchester United e Ajax dei giorni scorsi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy