Lazio, che botta da Nyon: ai sedicesimi c’è la bestia Siviglia

I biancocelesti sfideranno per la prima volta gli andalusi. Si giocherà il ritorno il 20 febbraio alle 18

di redazionecittaceleste

ROMA – Non poteva capitare squadra peggiore dal sorteggio di oggi a Nyon: dall’urna esce il Siviglia, abituato persino a vincerla, l’Europa League, negli ultimi anni.

 unnamed

Non ci sono precedenti tra le due squadre, Siviglia e Lazio s’affronteranno per la prima volta nella storia. Gli andalusi sono attualmente al secondo posto in classifica in Liga e sono anche fra i favoriti per alzare ancora una volta quest’Europa League. Hanno già vinto la Coppa per tre anni di fila, nel 2014, 2015 e 2016, adesso puntano alla quaterna dopo due anni di digiuno. Sarà insomma tutt’altro che semplice per i biancocelesti riuscire a passare da questi sedicesimi. Il primo appuntamento sarà all’Olimpico il 14 febbraio, il ritorno si giocherà in Spagna il 20 febbraio alle 18, un giorno prima del previsto per la concomitanza della gara europea del Betis. Il Siviglia si è classificato primo nel girone di Europa League a 12 punti a pari merito con il Krasnodar ma grazie alla differenza rete è salito in prima posizione. La squadra spagnola nel corso del girone ha vinto alla prima giornata 5 a 1 contro lo Standard Liegi, nella seconda gara ha perso contro il Krasnodar per 2 a 1. Come si può notare anche dalla terza partita del giorone, il Siviglia è una squadra che segna molto, infatti ha vinto per 6 a 0 contro l’Akhisar. Delle partite di ritorno ha vinto 2 partite su 3, ha vinto infatti contro l’Akhisar e con il Krasnodar. Luis Alberto, centrocampista della Lazio, si mostra entusiasta di questo sorteggio infatti sul suo profilo Instagram dice la sua: “Sarà una notte speciale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy