• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Garlini: “Con l’Inter è mancata la cattiveria”

Garlini: “Con l’Inter è mancata la cattiveria”

Le dichiarazioni dell’ex attaccante biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA- Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, dicendo la sua sul momento attuale della Lazio e sulla sconfitta contro l’Inter:

“Contro l’Inter la Lazio ha palesato delle difficoltà in attacco, mentre in difesa è mancato un pizzico di cattiveria. Sono venuti meno un paio di elementi che avrebbero potuto fare la differenza. Immobile in alcune gare deve avere il supporto dei compagni di squadra, che poche volte sono arrivati sul fondo per mettere poi palla dentro e sfruttare così gli inserimenti dei centrocampisti. Milinkovic ha fatto fatica, sulle palle inattive può essere letale ma i biancocelesti non hanno avuto troppe occasioni nitide.

Mister Inzaghi deve trovare il modo per sfruttare al meglio il potenziale offensivo dei suoi. Immobile è una prima punta, sullo 0-0 ci sono stati un paio di episodi che potevano cambiare il corso della partita.

La classifica resta positiva ma bisogna riuscire a trovare la stessa continuità di risultati che lo scorso anno aveva consentito alla squadra di disputare un campionato estremamente positivo.

Battere la Juventus o l’Inter alza sempre il morale ed infonde maggiore fiducia nei giocatori; allo stesso modo non vanno prese sottogamba avversarie meno blasonate come il Frosinone o la stessa SPAL, prossima avversaria. È una squadra con obiettivi diversi rispetto alla Lazio ma non a cui non va concesso nulla. Giocare all’Olimpico è sempre uno sprone in più per gli avversari. Servirà lucidità, soprattutto in area di rigore per riuscire a sfruttare ogni occasione che si riuscirà a costruire”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy