Gomez sfida la Lazio da avversario: in estate era vicino al trasferimento…

Il Papu non lo ha mai nascosto: il passaggio in biancoceleste era vicino, ma alla fine non se n’è fatto niente. E domani sarà uno degli avversari più temibili.

di redazionecittaceleste

ROMA – Come era stato per Torreira, domani sarà per il Papu Gomez: ieri sogni di mercato, oggi avversari, la Lazio si trova a dover fare i conti con chi poteva arrivare e invece corre sempre con la stessa maglia. Obiettivi sfumati? Il Papu sì, in un certo senso. Lui non si è mai nascosto: tra tutte le squadre interessate, la più vicina al suo acquisto, in estate, era stata proprio quella biancoceleste.

Gomez-Atalanta

BERGAMO, SCELTA DI CUORE

“A Roma mi cercarono, ma sono contento di essere rimasto a Bergamo”, ha dichiarato di recente Gomez, che con la sua Atalanta continua a viaggiare a ritmi altissimi. Ai sedicesimi di Europa League i ragazzi di Gasperini se la vedranno con il Borussia, ma prima c’è da affrontare la Lazio che, a detta del Papu, merita la sua posizione in classifica. Chissà come sarebbe andata, se fosse passato in biancoceleste. Oggi Inzaghi può contare su diversi giocatori di qualità in attacco, su tutti Luis Alberto e Felipe Anderson. Ma un Gomez in più farebbe comodo a qualsiasi squadra. Non a caso, ultimamente ha strappato anche la convocazione con l’Argentina.

ATTENTI A QUEI… TRE

Se l’anno scorso la coppia fissa era formata da Gomez e Petagna, quest’anno un altro giocatore si è aggiunto alla lista: Josip Ilicic è rinato a Bergamo, sta vivendo un grande inizio di stagione. Dopo l’ultima, deludente annata alla Fiorentina, il trequartista sloveno sembra essersi inserito alla perfezione nei meccanismi di Gasperini. Il suo sinistro può far male, gli altri due sono sempre al loro posto, pronti a duettare. L’imprevedibilità di Gomez, la forza di Petagna, la tecnica di Ilicic: tre armi di un’Atalanta agguerrita. La Lazio dovrà stare molto attenta, e Simone Inzaghi lo sa. Il mister biancoceleste ha elogiato il collega Gasperini e ha parlato di “squadra tosta”, in riferimento ai bergamaschi: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy