• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio: Acerbi il saggio biancoceleste, ecco le sue perle

Lazio: Acerbi il saggio biancoceleste, ecco le sue perle

Francesco Acerbi e le sue perle di saggezza

di redazionecittaceleste

ROMA – Parla poco, a lui non piace molto apparire, ma quando parla non lo fa mai a caso. Francesco Acerbi, il difensore della Lazio, che si è preso il comando della difesa biancoceleste dopo l’addio di Di vrij, sta diventando

unnamed

sempre più un leader e un punto di riferimento all’interno dello spogliatoio. Quando c’è da dire la verità lui non si tira mai indietro e le sue dichiarazioni ne sono un esempio. Sempre molto schietto e sibillino nel giudicare i momenti e le partite. Andiamo infatti a ricordare alcune sue parole significative dopo le partite:

Lazio – Eintracht Francoforte: “Loro combattevano su tutti i palloni. Dobbiamo migliorare e aumentare il livello di concentrazione. “L’unica soluzione che conosco è il lavoro”. “Se si pensa all’anno scorso non si può andare avanti”.

Apollon – Lazio: “Si può vincere o perdere, ma la prestazione deve esserci”. “Un professionista non può permettersi di sottovalutare un match”.

A Coverciano in ritiro con la nazionale: “Cerco di ritagliarmi i miei spazi. Non mi è mai piaciuto fare la comparsa“.

Lazio – Fiorentina: “La testa aiuta anche il fisico“.

Dalla parte dell’AIRC: “Il cancro si sconfigge trasformando la rabbia in solidarietà“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy